redazioneAutore: IN EVIDENZA Politica

Provincia: laboratori all’aperto per ragazzi con disabilità

La Provincia di Brindisi, d’intesa e in collaborazione con SOCIOCULTURALE, nell’ambito del Servizio di Integrazione Scolastica Disabili, propone, nel prossimo mese di luglio 2020, due Laboratori all’aperto, riservati a 50 ragazzi con disabilità, utenti del Servizio provinciale: Laboratorio di Equitazione, presso il Centro Acqua2o – Strada Mesagne/San Vito dei Normanni (8km da Mesagne) – Laboratorio di Fattoria didattica, pet therapy e arte, presso l’Associazione Sulle Orme dell’Amaguk – Strada provinciale Brindisi/San vito dei Normanni – C.da Campobasso. Le richieste di iscrizione devono essere inviate all’indirizzo provincia@pec.provincia.brindisi.it (riceve anche da PEO), entro venerdì 26 giugno 2020. «Si tratta di un’opportunità che abbiamo inteso offrire ai nostri ragazzi – ha dichiarato il Presidente della Provincia, Riccardo Rossiall’aperto, a contatto con la natura, in condizioni di sicurezza, dopo il lungo periodo di clausura, indotto dall’emergenza COVID 19. Siamo convinti che sarà un’esperienza significativa di socializzazione, di amicizia, di arricchimento e di cura del sé, e della propria dimensione personale”.

Il consigliere provinciale Nadia Fanigliulo

«Costituirà, anche, un’azione positiva di supporto e di sollievo alle famiglie dei ragazzi – ha aggiunto la Consigliera Delegata per le Politiche Sociali della Provincia di Brindisi, Nadia Fanigliulogravate, in questi mesi, di un maggiore carico, e dalla solitudine, causata dalla sospensione dei diversi Servizi e della stessa Scuola». «D’altra parte, la Provincia non si è fermata neanche nel periodo della sospensione dell’attività didattica – ha sottolineato la dott.ssa Fernanda Prete, Dirigente del Servizio 1 della Provincia di Brindisi – attivando, per prima, già da marzo scorso, il Servizio  Educativo Sperimentale Innovativo Online, con educatori e assistenti alla comunicazione, a favore di 128 utenti, che ha riscosso un grande successo, concorrendo ad alleviare il disagio dei ragazzi e delle famiglie, e favorendo il loro processo di inclusione». Grande soddisfazione è stata espressa da Stefano Parolini, Consigliere di Amministrazione Delegato Socioculturale, partner della Provincia: «Crediamo che l’innovazione, la sperimentazione di nuovi percorsi e progettualità, sia essenziale nella gestione dei Servizi alla persona.  A Brindisi abbiamo dimostrato, e stiamo dimostrando, come, pur in condizioni emergenziali, possano offrirsi risposte adeguate ai bisogni di ciascuno. Il Servizio Educativo Sperimentale online, nei mesi scorsi, una delle prime esperienze in Italia, e i Laboratori all’aperto per i nostri ragazzi, esprimono concretamente iniziativa, creatività e flessibilità, che Istituzioni lungimiranti, come la Provincia di Brindisi, consentono di sviluppare ed attuare».

(Visited 46 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com