redazioneAutore: Attualità IN EVIDENZA

Ripresa e innovazione: intesa Confindustria Brindisi-UniSalento

Protocollo di intesa tra Confindustria Brindisi, rappresentata dal commissario dott. Gabriele Menotti Lippolis, e Università del Salento, nella persona del rettore professor Fabio Pollice, per porre in essere azioni comuni mirate al sostegno dei processi di ripresa e innovazione post emergenza sanitaria per le aziende del territorio al fine di contrastare, per quanto possibile, gli effetti della recessione economica innescati dalla stessa emergenza sanitari. In particolare, la collaborazione si svilupperà – senza alcun onere a carico delle aziende associate prioritariamente in ambiti quali digitalizzazione industria 4.0, riorganizzazione, nuove strategie aziendali, smart working, ricerca e trasferimento della conoscenza. Erano presenti il direttore del Dipartimento di Ingegneria e Innovazione dell’Unisalento, prof. Antonio Ficarella, e il direttore di Confindustria Brindisi, dotto. Angelo Guarini.

In particolare, la collaborazione tra Confindustria Brindisi e Università del Salento è inoltre finalizzata a favorire: l sostegno all’innovazione dei processi aziendali (amministrazione, finanza, controllo, marketing e distribuzione, ecc.) e la produzione e commercializzazione di prodotti/servizi aziendali, anche attraverso la sperimentazione e l’impiego delle nuove tecnologie, mediante la partecipazione congiunta a bandi e opportunità di finanziamento sia pubblici e sia privati (mediante banche, intermediari finanziari, fintech, venture capitalist, private equity, ecc.); la sostenibilità ambientale e lo sviluppo economico e finanziario sostenibile, che sono obiettivi che sicuramente contribuiscono alla ripresa post-emergenza sanitaria e alla definizione di un nuovo assetto socio-economico del territorio e del tessuto produttivo; nuove opportunità di sviluppo e innovazione mettendo a valore le competenze generate dalla formazione e dalla ricerca universitaria anche attraverso la creazione di nuove imprese (spinoff, start-up innovative, ecc.) o di incubatori di impresa; lo sviluppo e la promozione delle attività di intervento sociale e di sostegno al benessere della cittadinanza, anche attraverso il Terzo Settore e gli attori del volontariato.

LE DICHIARAZIONI RESE AD AGENDA DA GABRIELE MENOTTI LIPPOLIS E FABIO POLLICE

(Visited 110 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com