Autore: Calcio IN EVIDENZA Sport

Ritorno nel «Fanuzzi», parità nel posticipo con la Juve Stabia (1-1)

Il tribolato ritorno nello stadio amico per il posticipo con la capolista Juve Stabia – in una festosa e calda cornice di pubblico – si conclude in parità (1-1). Campani in vantaggio su calcio di rigore al 15′ con Candellone ma nei concitati istanti successivi l’arbitro espelle Romeo. Il Brindisi cerca di sfruttare la superiorità numerica ma torna negli spogliatoi in svantaggio. La rete del pareggio arriva al 6′ della ripresa con Valenti a conclusione di insistita azione. Esplode l’entusiasmo del “Fanuzzi”, la squadra cerca costantemente il gol del sorpasso pressando continuamente gli avversari. A due minuti dal termine occasione-sorpasso ma Ganz si fa parare un calcio di rigore. Nei cinque minuti di recupero non succede più nulla. Anche i biancoazzurri restano in dieci per l’espulsione di Galano all’80’ per fallo di reazione.

La foto di copertina è di Maurizio De Virgiliis

(Visited 143 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com