Autore: IN EVIDENZA Scuola

Scuola: il progetto Polibus fa tappa nell’ITT «Giovanni Giorgi» di Brindisi

Il Politecnico di Bari, in collaborazione con la Onlus ScuolAttiva, promuove il progetto Polibus che porta l’Università direttamente a Scuola, attraverso un autobus dedicato. Si tratta di un’iniziativa che coinvolge alcune scuole secondarie di secondo grado della Puglia e della Basilicata. Il 22 febbraio 2024 il Polibus sarà a Brindisi, nel cortile e negli ambienti dell’Istituto Tecnico Tecnologico “Giovanni Giorgi”. All’interno del bus e negli spazi laboratoriali allestiti nella scuola, i ragazzi potranno seguire lezioni teoriche con divulgatori scientifici ed educational tutor. Inoltre, prenderanno parte ad attività pratiche come laboratori di programmazione robotica, uso di visori di realtà virtuale, costruzione e progettazione – LEGO Spike Prime, modellazione e stampa 3D e partecipare al Challenge Strutturale o allo STEM Inspirational Talk. Il progetto, al quale partecipano otto classi del triennio noto Istituto brindisino, prevede anche una sezione destinata ad un percorso PCTO (Percorsi per le Competenze Trasversali e l’Orientamento) che riconoscerà 15 ore (5 ore di orientamento + 5 ore di workshop online + 5 ore di elaborato finale).

Il Progetto Polibus rientra tra le attività di Orientamento in Uscita, riservate principalmente agli studenti dell’ultimo anno, ma che vede anche la partecipazione di classi del primo biennio impegnate in questi giorni nella scelta della specializzazione. L’orientamento universitario proposto non si limita solo ad attività simili a quella appena descritta, ma si arricchisce da diversi anni di corsi gratuiti di preparazione ai test universitari delle principali facoltà tecnico-scientifiche scelte dai ragazzi. L’attenzione verso i percorsi di uscita dei giovani diplomati è anche focalizzata a quella che è la naturale vocazione di un Istituto Tecnico Tecnologico come il Giorgi: formare gli studenti ad una mentalità lavorativa, favorendo i contatti con le aziende locali, mediante percorsi PCTO e altre forme di collaborazione che portino le Aziende stesse all’interno della scuola. I curricula delle competenze in uscita degli studenti prevedono, poi, una particolare attenzione a quelli che saranno gli sviluppi delle tecnologie del prossimo futuro: dallo scorso anno scolastico sono stati attivati dei corsi curriculari di Domotica, Autonica e Robotica.

(Visited 27 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com