Sergio PizziAutore: Calcio IN EVIDENZA Sport

Serie D: Brindisi-Aversa 0-1, biancoazzurri in zona play out

Il Brindisi perde (1-0) lo scontro diretto con il Real Aversa e si ritrova in piena zona play out. Gli ospiti riescono a vincere giocando tutta la partita con tanta grinta e combattendo su ogni palla. Da evidenziare che i campani hanno finito la partita in nove a causa di due espulsioni per falli pericolosi: Avella al 2′ del secondo tempo e  Capone all’82’. Gli ospiti, nell’arco dell’intera partita, riescono a confezionare due sole occasioni da goal, la prima con un tiro a giro, diretto all’incrocio dei pali di Chianese, che Lacirignola, con un grande intervento, devia in calcio d’angolo; nella seconda occasione, vanno a segno al 39’: è sempre Chianese che questa volta sfrutta un passaggio di Messina, infilando l’estremo difensore brindisino alla sua destra. I biancoazzurri, nonostante la superiorità numerica, non riescono a pareggiare, innervositi dalle continue perdite di tempo degli aversari e dal passare inesorabile del tempo. In verità i locali riescono a sfiorare il goal in due occasioni: al 27’, sugli sviluppi di un corner, la palla giunge a Suhs che da due metri della porta tira alto sopra la traversa; nel secondo tempo con Padìn che di testa da buona posizione tira sopra la traversa. Il Brindisi, in superiorità numerica dal 47’, le prova tutte ma crea solo confusione. Dopo sei minuti  di recupero, molto pochi considerando i cambi, i tanti infortuni e le continue perdite di tempo dei casertani, l’arbitro Pacella chiude l’incontro mentre i campani festeggiano la seconda vittoria consecutiva dopo quella ottenuta qualche giorno col forte Casarano. Prossimo avversario del Brindisi il sorprendente Nardò, secondo in classifica e reduce da tre vittorie consecutive.

BRINDISI-REAL AVERSA 0-1 – Brindisi: Lacirignola, Boccadamo (Monteleone dal 33’ st), Sicignano, Suhs, Vaughin (Buglia dal 61′), Gori (Botari dal 64′), Iaia (Faccini dal 82′), Palumbo, Calemme, Vita (Forbes dal 61′), Padin. A disposizione: Pizzolato,  Maglie, Pizzolla, Faccini, Panebianco. Allenatore: De Luca – Real Aversa : Papa, Avella, Mariani, Palumbo (Simonetti dal 72’), Cassandro, Varchetta, Ndiaye (Capone dal 53’), Gallo, Messina (Massaro dal 72’), Chianese (Marseglia dal 66’), Faiello. A disposizione: Casillo, Lanzillo, Ricciardi, Improta,  Della Corte. Allenatore: Antonio De Stefano – Arbitro: Fabrizio Pacella di Roma; assistenti   Luca Marucci di Rossano e Giulio Pancani di Roma – Marcatore: Chianese (Real Aversa) al 39’ pt – Note: Espulsi –  Avella (Real Aversa) al 47′; Capone (Real Aversa) all’82’.

Servizio di Sergio Pizzi – Foto di Giorgia Aprile

(Visited 178 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com