redazioneAutore: Cronaca IN EVIDENZA

Soccorso dalla Guardia Costiera un passeggero della «Europa Palace»

Stamane, alle 05.40, la Sala Operativa della Capitaneria di Porto di Brindisi veniva allertata per la necessità di sbarcare un passeggero colto da malore a bordo della nave EUROPA PALACE, in navigazione  da Ancona a Patrasso.  I soccorsi venivano immediatamente attivati dal personale di turno in Sala Operativa che provvedeva ad inviare, in assistenza della nave, la dipendente motovedetta CP 844, unità specificatamente abilitata alla ricerca e soccorso in mare , il cui equipaggio procedeva al trasbordo in sicurezza del marittimo accompagnato dal medico di bordo della nave. Alle ore 07.00, circa la M/V CP 844 ormeggiava presso la banchina della sede della Capitaneria di Porto e procedeva all’immediato sbarco del passeggero, un uomo di anni 49 di nazionalità Rumena, probabilmente colto da un forte attacco di ulcera, che veniva preso in cura dal personale medico del 118, già presente in banchina. L’uomo veniva successivamente trasportato presso l’ospedale «Perrino» per i dovuti accertamenti sanitari. Le attività poste in essere rientrano nelle specifiche competenze attribuite al Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera –  nell’ambito della convenzione internazionale di Amburgo 1979, afferente la sicurezza marittima e la salvaguardia della vita umana in mare.

La Capitaneria di Porto di Brindisi ricorda che per qualsiasi segnalazione sono attivi 24 ore su 24, 7 giorni su 7 il numero di centralino della Sala Operativa 0831521022 e la casella di posta elettronica so.cpbrindisi@mit.gov.it mentre, per le sole emergenze in mare, il numero- blu 1530. nonché l’ascolto continuo sui canali radio dedicati, CH 16 e DSC 70. Si allega rilievo fotografico inerenti l’operazione di soccorso effettuata.

(Visited 45 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com