redazioneAutore: Basket IN EVIDENZA Sport

Supercoppa: Brindisi surclassa Roma ma Sassari è in Final Four

Più 21 nel match di andata, più 36 (98-62) in quello di ritorno: un doppio confronto senza storia tra Happy Casa Brindisi e Virtus Roma, che proprio nella gara di stasera (ultimo atto del girone D di Supercoppa) ha potuto schierare una squadra più vicina alla completezza ma ancora poco competitiva. Dopo il +6 della prima e della seconda frazione (39-33 all’intervallo lungo), la squadra di coach Frank Vitucci ha dominato la scena e ha rifilato un pesantissimo passivo a quella di Piero Bucchi. Nel finale c’è stato spazio per le seconde leve, da una parte e dell’altra, e i biancoazzurri hanno mandato a canestro anche Guido (6) e Cattapan (2). Miglior realizzatore della NBB, ancora una volta, D’Angelo Harrison, autore di 21 punti, seguito da un ottimo Visconti (15). In doppia cifra (11) sia Willis che Perkins. Chiuso a punteggio pieno il girone di ritorno, Brindisi sperava nell’impresa di Pesaro contro Sassari: in caso di vittoria da 16 a 18 punti avrebbe regalato la qualificazione alla NBB. I marchigiani hanno vinto ma solo di tre (81-78) e così la differenza canestri, con tre squadre in vetta a quota otto, ha premiato il Banco di Sardegna. Le magnifiche quattro della Final Four di Bologna (18-20 settembre) saranno Milano, Virtus Bologna, Venezia e Sassari.

(Visited 136 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com