Autore: Basket IN EVIDENZA Sport

Basket: la Brain Dinamo Brindisi vince a Messina e rimane in serie B

Ancora una volta la Brain Dinamo Brindisi sorprende tutti e firma una nuova impresa, l’ennesima: con tre giornate di anticipo la formazione allenata da coach Antonio Cristofaro ha conquistato la matematica salvezza nel campionato di Serie B Interregionale! Nell’ostica trasferta di Messina contro la Fortitudo, valida per la prima giornata di ritorno dei play-out, capitan Pulli e compagni hanno gettato il cuore oltre l’ostacolo per tornare in Puglia con due punti dal valore assoluto e che hanno regalato una grandissima gioia a Società, staff tecnico e dirigenziale e a tutti i tifosi che da Brindisi hanno guardato la gara in diretta streaming (oltre 2500 visualizzazioni).

Partono bene i padroni di casa con Mollica (21 punti per lui al termine della gara) ma un rapido ritorno della Dinamo con Fernandez e Staselis costringe coach Cavalieri a chiamare time-out. Sul filo dell’equilibrio le formazioni in campo si affrontano a viso aperto in una gara godibile, prima della “magata” di Marinelli a fil di sirena che regala il +1 ai siciliani, sul 22-21. Secondo parziale di chiara marca brindisina (14-23) che trova in Filipovic, Musa e Fernandez i principali attori offensivi che bersagliano il canestro messinese, con la difesa biancoblu che stringe bene le maglie abbassando le percentuali dei padroni di casa. Con la tripla di Pucci la Dinamo allunga sul 36-44 al 20’. Al rientro dagli spogliatoi la Fortitudo in campo si distingue per buone giocate che permettono il ritorno sul -1 (43-44) prima della controffensiva lanciata da Staselis (10 punti nel quarto) e conclusa da 5 punti in fila di Brunetti che ricacciano Messina sul -10 alla fine del terzo periodo (55-65). Nell’ultimo quarto la squadra di coach Cristofaro non perde ordine e concentrazione, gestendo bene i possessi e mantenendo a debita distanza gli avversari: il trio Musa, Filipovic e Staselis – miglior marcatore con 21 punti e autore di un canestro da 3 punti da capogiro – guidano la Brain ad una straordinaria vittoria, la quarta in cinque gare della seconda fase e che regala la grande gioia di conquistare la prima – storica – salvezza in Serie B per la squadra del Presidente Marrazza. Rientro dal lungo viaggio ovviamente caratterizzato dalla gioia e dall’entusiasmo di giocatori e staff che celebreranno l’ambito traguardo: l’appuntamento con la città di Brindisi, per celebrare tutti insieme l’impresa, è fissato per sabato 6 aprile alle ore 18:00 nel match casalingo al PalaZumbo contro Rende. Sarà una giornata di grande festa: tifosi e appassionati non potranno mancare!

Brain Dinamo Brindisi – Fortitudo Messina 67-79 (22-21, 14-23, 19-21, 12-14)
Fortitudo Messina: Mento ne, Marinelli 10, Di Mauro, Cavalieri 3, Caporossi, Scozzaro  3, Nnabuife 9, Mollica 21, Giovani ne, Molonia, Kader Mama 11, Tagliano 10 – All. Cavalieri
Dinamo Brindisi: Greco, Staselis 21, Epifani 2, Musa 18, Filipovic 14, Pulli 2, Paciullo 2, Mongelli, Brunetti 9, Mazzeo, Fernandez 10, Pucci 5 – All. Cristofaro
Arbitri: Giunta Francesco di Ragusa e Mameli Federico di Augusta (SR)

(Visited 47 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com