Autore: Basket IN EVIDENZA Sport

Calcio: il Brindisi saluta la serie C perdendo in casa con la Turris (1-2)

Ultimo atto stagionale per il Brindisi, già retrocesso in serie D e con un futuro societario al momento molto incerto. Nel «Fanuzzi» la squadra di mister Losacco è stata battuta 2-1 dalla Turris che chiedeva il massimo alla trasferta pugliese per blindare la salvezza. E’ successo tutto nel primo tempo col doppio vantaggio campano (doppietta dell’ex Nicolao al 14′ e al 28′) e la rete biancoazzurra, siglata da Petrucci qualche istante prima dell’intervallo. Per il Brindisi una sconfitta onorevole e una gara disputata comunque con grande impegno per uscire dignitosamente dalla LegaPro.
La gara mostra le differenti motivazioni delle due squadre. Al 13’ i campani passano in vantaggio: sugli sviluppi di un calcio d’angolo la palla giunge a De Felice, che la passa a Maniero, che di testa la smista all’ex Nicolao, che di sinistro realizza. Il raddoppio dei campani giunge al 27’: azione iniziata da fallo laterale, e dopo una stretta triangolazione la palla ritorna a Nicolao che, questa volta calciando col destro, supera l’estremo difensore brindisino Antonino. Al quarto minuto di recupero il Brindisi riduce le distanze : azione elaborata dalla fascia sinistra, Galazzini crossa in area dove Petrucci di testa devia in porta. Dopo 4 minuti di recupero si chiude il primo tempo col vantaggio (2-1) della Turris. Il Primo tempo è stato giocato con prevalenza territoriale della Turris che meritatamente aveva raggiuto il doppio vantaggio. Il Brindisi per gran parte della prima frazione assente e mai pericoloso, accorcia nel recupero a sorpresa nell’ultima azione.
Nel secondo tempo il tecnico Losacco effettua subito tre cambi inserendo Valenti, Bonino e Labriola. I messapici nel secondo tempo molto più propositivi, si rendono pericolosi con Valenti che colpisce l’incrocio dei pali. I campani si mostrano timorosi, consapevoli che un pareggio li costringerebbe agli spareggi play out.
Dopo 5 minuti di recupero si chiudono la gara e il campionato per entrambe le compagini. Da oggi in poi l’argomento principe sarà il destino della società Brindisi Fc. Sarà Serie D o ennesimo fallimento?
In zona play out, vincendo col Foggia (1-0), il Monterosi disputerà lo spareggio col Potenza che ha pareggiato (0-0) con la Virtus Francavilla. Quest’ultima grazie al punto conquistato, disputerà lo spareggio col Monopoli,  vincente (2-1) col Messina.
Servizio di Sergio Pizzi

BRINDISI: Antonino , Bonnin, Calderoni, Falbo, Galazzini, Martorelli, Monti, Pagliuca, Petrucci, Pinto, Vantaggiato. A disposizione: Auro , Bagatti, Bellucci, Bunino, Fiorentino, Gorzelewski, Guida, Labriola, Merletti, Saio. Speranza, Spingola, Trotta, Valenti Zerbo. All. Losacco
TURRIS: Marcone, Casarini, De Felice, Esempio, Franco, Giannone, Maestrelli, Maniero, Nicolao, Panelli, Scaccabarozzi. A disposizione: Cocetta, Cum, D’Alessio, Iuliano. (Portiere), Jallow, Nocerino, Pagno. (Portiere), Pavone, Pugliese, Ricci, Siega. All. Menichini

(Visited 188 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com