redazioneAutore: Attualità IN EVIDENZA

Caro materiali: ANCE attiva un sportello per le imprese associate

L’Associazione Nazionale Costruttori Edili (ANCE) della provincia di Brindisi annuncia l’apertura di uno sportello informativo per le imprese associate (e per quelle che chiederanno di aderire all’Associazione) finalizzato a fornire tutte le indicazioni utili ad usufruire delle compensazioni per il “caro materiali”, grazie all’emendamento inserito dalla Camera dei Deputati nel decreto Sostegni Bis. Il rincaro dei prezzi, come è noto, riguarda tutte le materie prime e, in particolare, acciaio, rame, petrolio e legnami. Proprio l’ANCE aveva sollevato il problema, chiedendo un intervento deciso del Governo per evitare il blocco di migliaia di cantieri in ogni parte d’Italia. Una intensa e approfondita interlocuzione è servita a vincere le resistenze del Ministero delle Finanze, anche grazie alla sostanziale adesione del Ministero delle Infrastrutture che all’interno del Governo aveva gli strumenti per misurare la gravità della situazione determinata da questi rincari. L’obiettivo principale era quello di tutelare le imprese ed allo stesso tempo di non ritardare l’esecuzione di opere pubbliche. Sono a disposizione 100 milioni di euro che andranno ad aggiungersi ai fondi già disponibili presso le stazioni appaltanti (attraverso i ribassi d’asta e le somme a disposizione per gli imprevisti). “I termini per aderire a tale opportunità, però, sono stringenti – afferma il Presidente di ANCE Brindisi Angelo Contessa – in quanto le istanze di compensazione dovranno essere presentate entro quindici giorni dalla pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale del Decreto Ministeriale di rilevazione degli aumenti superiori all’8 per cento. Da qui la nostra iniziativa di istituire uno sportello informativo che sarà immediatamente disponibile a vantaggio delle imprese della provincia di Brindisi che aderiscono, o intendono farlo, alla nostra Associazione”. Gli interessati potranno contattare ANCE Brindisi scrivendo alla mail segreteria@ancebrindisi.it. Saranno prontamente richiamati.

(Visited 6 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com