redazioneAutore: Cronaca IN EVIDENZA

Comitato Parco Bove, da domani un sit-in in piazza Santa Teresa

Il Comitato residenti dei Parco Bove organizza un sit in a partire da lunedì 6 Luglio e per tutta la settimana in Piazza Santa Teresa di fronte alla Prefettura. «Il sit in ha lo scopo di rivolgere un appello al Signor Prefetto di Brindisi per evitare gli sfratti di altre quattro famiglie che vivono nelle baracche da oltre 10/15 anni ed essere aiutati a spingere la Regione Puglia a trovare una soluzione per tutti gli abitanti di Parco Bove il 
più presto possibile. Radere al suolo Parco Bove e usare finalmente i 5 milioni di euro 
messi a disposizione del Comune di Brindisi per una riqualificazione del rione Paradiso. Il Comitato – prosegue la nota – intanto ha già chiesto un incontro al Signor Prefetto per rappresentare la disperazione di tante famiglie che sono state o stanno per essere sfrattate unitamente alle altre in attesa dopo i risultati negativi del vertice in Prefettura sull’ordine pubblico. In questa riunione si è discusso di Parco Bove e il Magistrato che ha disposto gli sfratti ha confermato l’allontanamento di altre quattro famiglie mentre il Comune di Brindisi ha chiesto una proroga a settembre per chiudere l’intera vicenda. Nell’incontro in Tribunale il Magistrato ha detto – afferma ancora Bobo Aprile – che le case di Parco Bove non hanno la agibilità e che lui in qualità di custode giudiziario non vuole assumersi nessuna responsabilità. Il Comitato ha già chiamato un ingegnere civile per contestare le affermazioni del Giudice perché sono baracche che non stanno crollando. Insomma ci sembra più una scusa perché mezze case di Brindisi ed anche scuole non hanno la agibilità. La prossima iniziativa del Comitato sarà quella di andare a Bari in occasione della riunione tra Comune di Brindisi e Regione Puglia per discutere sulla soluzione definitiva per Parco Bove, riunione nata sull’emergenza Parco Bove e sulla grande tensione sociale nata con gli sfratti di questi giorni. Insomma, la giustizia non ci è di grande aiuto in questi giorni ma confidiamo di trovare una soluzione civile».
Per il Comitato resIdenti Parco Bove Roberto Aprile

(Visited 36 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com