redazioneAutore: Mixer Sport

Gala «Sport e Territorio» CSAIN, una serata all’insegna delle eccellenze

E’ stata una serata all’insegna dello sport e delle eccellenze sportive, quelle che non richiamano i grandi titoli di giornali o le mega dirette televisive. Gli sport minori e gli atleti paraolimpici hanno avuto la propria serata di gala sabato scorso nella naturale cornice del piazzale del lungomare di Campo di Mare, marina di San Pietro Vernotico.  Giunta alla terza edizione, il Gala Sport e Territorio – Premio all’impegno sportivo 2022, è stato organizzato dallo CSAIN, Centri Sportivi Aziendali e Industriali della Puglia e fortemente voluto dal presidente regionale, Angelo Solazzo. Tanti gli ospiti sportivi della serata – condotta da Cristina Cavallo -, allietata dalla cantante Gabriella Pinto e dalle scuole di danza Asd Dance Experience Lab di Vincenzo D’Anna e Cuori Danzanti di Simona de Giuseppe. La manifestazione rientrava nell’ambito del cartellone estivo dell’Amministrazione Comunale di San Pietro Vernotico. Tra gli ospiti il Presidente regionale del CONI Angelo Giliberto, il presidente del CIP (Comitato Italiano Paralimpico), Giuseppe Pinto, il Consigliere nazionale dello CSAIN Luigi Cavaliere e il delegato provinciale del Coni, Mario Palmisano. Ricco il parterre anche delle istituzioni locali con gli assessori del comune di San Pietro Vernotico, Antonella De Matteis, Massimo Canoci, Gianluca Epifani e gli assessori del Comune di Cellino San Marco, Lorenzo Mazzotta e Davide Montinaro.  Tanti i premi assegnati: Vittoria Bianco, medaglia d’oro alla Paralimpiadi di Tokio 2020 nella staffetta 4×100 stile libero, eletta madrina della serata; l’arbitro di basket di serie A, Antonio Bartolomeo; l’Asd Unione Italiana Ciechi Bari 1988 (ha ritirato il premio il presidente del sodalizio barese, Giuseppe Catarinella); Giovanni Corvino dell’Asd Volley San Lorenzo di Francavilla Fontana; Nicola Loprieno dell’APD Judo Trani; Salvatore Vedruccio dell’ASD Squinzano Volley 2017; il giovane atleta mesagnese di basket in carrozzina, Samuele Longo, in forza all’Asd Lupiae Lecce; il presidente del Cellino calcio, Fabio Tarantini che ha riportato il “pallone” nel comune brindisino; Giuseppe Cortellino, allenatore di calcio e anima dell’Asd Diaz Bisceglie. Premiato anche il gruppo sportivo “Gli Amici del Cammino” di Barletta per coniugare lo sport con la natura (premio ritirato dal presidente Nicola Antonucci); Leonardo Cascella, presidente e fondatore dell’Ente di promozione sportiva Audace, mentre Akira Cavallo, ha ritirato il premio in qualità di vice presidente della Gakko Karatedo Shotokan Italia. Un premio particolare è stato assegnato al dottor Giuseppe Palaia per la sua attività di medico sportivo, nel calcio, con l’U.S. Lecce, e nel basket con la New Basket Brindisi, e particolarmente toccante è stata la premiazione in memoria di Cesare Litti, una vita dedicata allo sport, già massaggiatore del Lecce e del Brindisi Calcio, prematuramente scomparso qualche anno fa: a ritirare il premio la vedova, Lucia Litti e il figlio Marco, promettente calciatore, campione d’Italia con l’Under16 dell’As Roma. Un premio è stato assegnato al Comandante della base Marina Militare “Maristaer” di Grottaglie, Giovanni Esposito, per la disponibilità a ospitare associazioni sportive locali in seguito alla carenza di impianti sportivi utili per gli allenamenti durante la pandemia da Covid19. Assegnato il premio all’impegno sportivo 2022 anche a Pio Grasso, fondatore, oltre 50 anni fa, della gloriosa Polisportiva Adolfo Consolini di Campi Salentina; a Federico Zilli, direttore generale dell’Ecotecnica, per l’impegno in tante competizioni sportive, condividendo i valori dello sport. Infine, premiati Vito Sassanelli, fondatore dell’Asd Laureati in movimento e referente scuola CIP Puglia, e il Circolo tennis di San Vito dei Normanni ritornato in auge grazie alla ristrutturazione di due campi di tennis comunali da parte di alcuni appassionati soci. La presidenza regionale dello Csain ha, inoltre, voluto premiare il presidente regionale Coni, Angelo Giliberto, il presidente Regionale del CIP, Giuseppe Pinto e Mario Palmisano, delegato provinciale Coni, per l’impegno sportivo in Puglia. 

(Visited 39 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com