redazioneAutore: Politica

Gianluca Quarta: per l’ADI «il sindaco prende in giro gli anziani»

Per Gianluca Quarta, consigliere comunale di Forza Italia, il sindaco Riccardo Rossi «non si pone scrupoli neanche nel prendere in giro gli anziani di questa città. La vicenda è collegata all’annuncio della ripresa del servizio ADI (Assistenza domiciliare integrata). Già, perché si tratta esclusivamente di un ‘annuncio’, visto che è stato fatto un lavoro ‘scientifico’ di taglio di coloro che fino all’inizio di quest’anno utilizzavano questo servizio. Adesso il numero degli ‘aventi diritto’ è stato limitato all’osso e questo determinerà certamente gravi ripercussioni anche dal punto di vista occupazionale.
Il tutto, sempre che gli uffici finanziati del Comune rimuovano il veto determinato dalla catastrofica situazione dei conti del Comune, anche in questo caso per responsabilità di una Amministrazione totalmente incapace di governare. Gli anziani brindisini che ritengono di poter avere bisogno del servizio di assistenza, in ogni caso, si rivolgano immediatamente ai Servizi Sociali comunali e segnalino la loro necessità. E se non riceveranno risposte – conclude Quarta – ce lo facciano sapere. Il benessere dei cittadini di Brindisi, soprattutto dei più fragili, non può essere confinato nelle incapacità di un sindaco sempre più avulso dai bisogni della città».

(Visited 46 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com