redazioneAutore: Basket IN EVIDENZA Sport

Happy Casa Brindisi: accordo biennale con la guardia Visconti

Nel giro di 24 ore e dopo settimane di trattative (condizionate da passaggi burocratici e societari), l’Happy Casa Brindisi ha messo sotto contratto sia Mattia Udom che Riccardo Visconti. L’annuncio ufficiale dell’accordo biennale con Visconti (ex Mantova in serie A/2) è arrivato poco dopo le 11.15. Ecco il comunicato della NBB.

Happy Casa Brindisi comunica di aver acquisito le prestazioni per le prossime due stagioni sportive dell’atleta Riccardo Visconti, guardia di 197 cm nato a Torino l’8 ottobre 1998. Cresciuto nel settore giovanile della Kolbe Torino, San Mauro Basket e Don Bosco Crocetta, approda nel 2013 alla corte della Reyer Venezia. Il lungo percorso svolto nelle giovanili orogranata viene arricchito dal titolo di campione d’Italia Under 18 nel 2016, conseguito da assoluto protagonista alla media di 19.5 punti , 6.7 rimbalzi e 3 assist. Dopo aver raggiunto le finali nazionali Under 15, 17, 18 e DNG, veste la maglia azzurra nelle Nazionali juniores, partecipando agli Europei Under18 in Turchia nel 2006 e al Mondiale Under 19 in Egitto nel 2017. Nella rassegna egiziana conquista la prestigiosa medaglia di argento con la nazionale allenata da coach Capobianco. L’esordio in Serie A avviene nelle ultime giornate della regular season 2014/15, mentre è nel luglio 2016 che firma un contratto quinquennale con la Reyer Venezia. La società campione d’Italia lo gira in prestito in Legadue dapprima a Verona nel 2017/18 e successivamente a Mantova per le ultime due stagioni sportive. Con gli Stings Mantova il suo impatto nella Lega A2 cresce sensibilmente, dai 10.9 punti di media alla prima annata, ai 16.6 punti di media e 43% da 3 ai playoff promozione nel 2018/19. Nell’ultima stagione si è rivelato uno dei migliori giovani del campionato, onorando al meglio la Supercoppa LNP con 16.3 punti e 60% da 2 in tre gare disputate. In regular season spiccano i suoi 10.9 punti e 3.4 rimbalzi trascinando Mantova al terzo posto in classifica nel girone Est di A2, prima della nota sospensione dei campionati professionistici. Il commento del Direttore Sportivo Simone Giofrè: «Riccardo, nonostante la giovane età, è senza dubbio uno dei prospetti più interessanti del basket italiano e siamo orgogliosi di poter condividere insieme a lui questo nuovo percorso sportivo».

(Visited 144 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com