redazioneAutore: Attualità IN EVIDENZA Scuola

Il «Morvillo Falcone» partecipa al «Tirana International Fair»

L’I.P.S.S.S. “Francesca Laura Morvillo Falcone” di Brindisi prenderà parte dal 1 al 4 dicembre al “Tirana International Fair”, importante vetrina internazionale con la partecipazione di numerosi Paesi dell’area mediterranea e non. All’evento annuale che si tiene presso il Palace Congresses di Tirana si danno appuntamento espositori internazionali del settore business, gastronomia, cultura ed economia. L’Istituto professionale brindisino diretto da Irene Esposito, ha accolto con favore l’invito proveniente dall’Associazione “Integra Onlus” e dalla Fondazione “Bridge for the future”, per il tramite della dott.ssa Klodiana Cuka, a prendere parte al Tirana International Fair per la vicinanza geografica tra l’Albania e Brindisi, e per la dinamicità e la crescita economica della Repubblica d’Albania, un luogo in cui si può sperimentare, investire e puntare a crescere sia culturalmente che socialmente.

Il Morvillo Falcone prenderà parte all’importante fiera internazionale di Tirana tramite il progetto “ProfessionalMente”, presentando una sfilata di abiti realizzati dagli studenti del settore “Moda” dell’Istituto che punta alla riscoperta e rilancio di una dimensione sartoriale artigianale estremamente raffinata, al fine di valorizzare ulteriormente il ruolo di agenzia formativa e culturale già svolto dall’IPSSS “Morvillo Falcone” di Brindisi, rispondendo ai bisogni formativi degli studenti e alle richieste delle aziende. La scuola realizza infatti, nelle due attuali sedi di Brindisi e di San Vito dei Normanni, diversi percorsi formativi in forte sinergia con il territorio e le aziende, preparando gli studenti a diverse professioni nuove e moderne che rispondano alle esigenze del mercato del lavoro, grazie ai quattro indirizzi attivi (Sociosanitario, Moda, Odontotecnico, Ottico).

Importante la sfida colta dal Morvillo Falcone: “Crediamo – ha dichiarato la dirigente scolastica Irene Esposito – che con questa opportunità si possano sviluppare intense relazioni di scambio culturale e professionale tra le due sponde dell’Adriatico, puntando a futuri sviluppi che partano da progetti di PCTO. Oltre alla sfilata di abiti realizzati dal nostro settore Moda, affronteremo la tematica mediante un apposito seminario che verrà svolto durante il Tirana International Fair, per dare vita a uno scambio di esperienze e progettare i prossimi progetti di formazione e lavoro”.

(Visited 78 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com