redazioneAutore: Attualità IN EVIDENZA

Industrie e inquinamento, la scrupolosa attenzione della Procura

Poche ma puntuali e significative righe per sottolineare l’attenzione dedicata all’attività degli insediamenti industriali brindisini e all’accertamento di eventuali responsabilità sul piano dell’inquinamento ambientale. Ecco la nota diffusa stamane dal Procuratore capo della Repubblica di Brindisi dottor Antonio De Donno (foto): «La Procura della Repubblica di Brindisi ha sempre seguito e segue ancora con attenzione e scrupolo le, recentemente note, vicende relative agli impianti brindisini in uso e nella disponibilità di Versalis s.p.a. In particolare, il Procuratore Aggiunto dr. Antonio Negro (responsabile del primo gruppo di lavoro che si occupa anche dei reati ambientali), con la preziosa collaborazione di ARPA Puglia, di propri consulenti e del Gruppo Carabinieri Forestale di Brindisi, svolge ogni accertamento necessario e utile anche per verificare quanto emerso negli ultimi giorni (emissioni odorigene e picchi di benzene), e quindi finalizzato ad accertare eventuali responsabilità penali qualora emergano connessioni causali tra i fenomeni registrati e le attività di Versalis, che ha manifestato piena disponibilità a collaborare con questo Ufficio, ovvero di altre aziende».

(Visited 144 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com