redazioneAutore: Attualità IN EVIDENZA

Prospettive di sviluppo del porto, incontro M5S a Palazzo Nervegna

E’ in corso di svolgimento a Palazzo Granafei – Nervegna un incontro pubblico sul tema «Prospettive di sviluppo per il porto di Brindisi. Zes e Zona franca». All’evento, organizzato dal MoVimento 5 Stelle locale, partecipano il sottosegretario alle Infrastrutture e Trasporti, Roberto Traversi, la deputata del MoVimento 5 Stelle, Anna Macina, il presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Meridionale, Ugo Patroni Griffi. L’incontro è moderato da Gianluca Serra, consigliere comunale del MoVimento 5 Stelle di Brindisi. L’evento è trasmesso in diretta streaming sulla pagina locale del MoVimento (link qui: https://www.facebook.com/m5sbrindisi.it/). Prima dell’incontro (foto Agenda Brindisi) il sottosegretario Traversi ha visitato il porto di Brindisi a bordo di una unità della Capitaneria di Porto, accompagnato dagli stessi Patroni Griffi, Macina e Serra.

Un momento dell’incontro M5S a Palazzo Granafei-Nervegna

Anna Macina (M5S): «Porto volano per lo sviluppo della città»

«Il porto di Brindisi può davvero costituire il volano per lo sviluppo e il progresso della città. Con gli strumenti della ZES e della Zona Franca, assieme alle semplificazioni burocratiche introdotte nel decreto del Governo per favorire le opere di infrastrutturazione nel nostro Paese, si potranno attrarre investimenti e imprese, fondamentali per la crescita del territorio. Il Governo è presente e presterà sempre la massima attenzione per il porto di Brindisi». Così la deputata brindisina Anna Macina (M5S), intervenuta oggi a Brindisi all’evento ‘Prospettive di sviluppo di Brindisi – Zes e Zona Franca’, assieme a Roberto Traversi, Sottosegretario alle Infrastrutture e ai Trasporti, a Ugo Patroni Griffi, Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale, Gianluca Serra, consigliere comunale M5S. All’incontro, a cui erano presenti anche la consigliera comunale Tiziana Motolese e il consigliere regionale uscente Gianluca Bozzetti, la portavoce del M5S ha ribadito che “la città di Brindisi deve avvalersi dello sviluppo del porto per crescere e restare al passo con le sfide globali.  Segnali positivi sono arrivati con il decreto Semplificazioni, che ha permesso, come ha ricordato oggi Ugo Patroni Griffi, di ottenere rapidamente il titolo abilitativo per la vasca di accumulo del porto. Fondamentale – sottolinea – anche l’approvazione del documento di Pianificazione Strategica di Sistema per il Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale, condizione base per stilare il piano regolatore del porto di Brindisi. Per questo ringrazio il sottosegretario Traversi, su cui potrò contare per la risoluzione delle problematiche locali, e il presidente Ugo Patroni Griffi, che ha sempre profuso il massimo impegno per la crescita del porto. La rinascita di Brindisi, a cui appartiene una parte dell’ultimo premio Nobel per la pace, passa anche qui» conclude la deputata.

(Visited 34 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com