redazioneAutore: Attualità IN EVIDENZA

Quell’omaggio di Giovanni Nardelli al Maestro Morricone

Cinema e Musica piangono la scomparsa del grande Ennio Morricone, avvenuta stamattina a Roma all’età di 91 anni. Nel 2007 aveva ricevuto l’Oscar alla carriera, mentre nel 2016 aveva ottenuto la statuetta per le musiche del film di Quentin Tarantino, «The Hateful Eight». Nel suo palmares anche tre Grammy Awards, quattro Golden Globes, sei BAFTA, dieci David di Donatello, undici Nastri d’argento, due European Film Awards, un Leone d’Oro alla carriera e un Polar Music Prize. Ha venduto inoltre più di 70 milioni di dischi. Una carriera straordinaria, un vanto per l’Italia e una produzione immensa, con temi musicali cinematografici memorabili. E basterebbe citare «C’era una volta in America», «Nuovo Cinema Paradiso» e «Per un pugno di dollari». Indimenticabile e bellissima per il brindisino Giovanni Nardelli (oggi a maggior ragione) è questa foto scattata a Roma nel novembre del 2016 in occasione della premiazione «Berebene 2017 Gambero Rosso» per il 72100 Negroamaro di Cantine Risveglio Brindisi. Dopo il Concerto organizzato quale «Omaggio alla carriera di Ennio Morricone», nell’Auditorium dell’Università Tor Vergata, Giovanni Nardelli consegnò al ad Ennio Morricone un Magnum di Simposio Riserva 2012. Il Maestro, già estimatore di questa etichetta, apprezzò il dono sottolineando la bontà dei vini del Salento.

Il Maestro Ennio Morricone con l’Oscar alla carriera
(Visited 193 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com