redazioneAutore: Attualità IN EVIDENZA

Rientro in Puglia: sito in tilt e gente confusa. Emiliano chiarisca!

Circa il rientro in Puglia, i consiglieri regionali di Fratelli d’Italia Erio Congedo, Giannicola De Leonardis, Luigi Manca, Renato Perrini, Francesco Ventola e Ignazio Zullo hanno esplicitato la propria posizione chiedendo al governatore della Puglia Michele Emiliano di chiarire alcuni aspetti importanti, tra cui il tilt del sito. Ecco la dichiarazione diffusa in mattinata: «Prima doveva essere su base volontaria, poi la segnalazione dell’arrivo in Puglia è diventata obbligatoria. Quando, stamattina, tantissimi pugliesi di ritorno hanno tentato di rispettare l’obbligo, il sito è risultato inaccessibile e abbiamo ricevuto telefonate dai cittadini che chiedevano come fare per accedervi, dove poter scaricare il modulo e come mai il sistema fosse inaccessibile. Domande che inevitabilmente rivolgiamo al presidente Michele Emiliano che, nella fretta delle comparsate in tv, forse si è ricordato tardi di dare indicazioni per il rientro in Puglia. Ad Emiliano chiediamo anche di chiarire se la segnalazione di ingresso in regione dovrà valere anche per chi da oggi si trasferisce per un periodo limitato (ad esempio una settimana) in un’altra regione e poi fa rientro in Puglia».

(Visited 126 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com