Autore: Cultura IN EVIDENZA Spettacolo

Santi Patroni, il «Medieval Fest»: dove la storia di Brindisi prende vita

L’attesissimo Medieval Fest, come consuetudine, tornerà il primo fine settimana di settembre, coincidendo con i festeggiamenti dei santi patroni. Questa celebrazione offrirà un magico viaggio nel tempo, rendendo vividi l’antica storia e le leggende di Brindisi. È l’appuntamento ideale per le famiglie che cercano avventura, cultura e divertimento. Fin dalla sua prima edizione nel 2013, con Michele Placido nelle vesti dell’Imperatore Federico II, il Medieval Fest si è imposto come punto di riferimento per la promozione culturale del territorio. L’evento ha portato in luce episodi salienti della storia brindisina, come il matrimonio tra Federico II e Isabella di Brienne, avvenuto nella Cattedrale nel 1225, e l’arrivo delle reliquie di San Teodoro di Amasea, patrono della città. Nei giorni 1 e 2 settembre, la Casa del Turista, antica sede dei Cavalieri di San Giovanni sul Lungomare Regina Margherita (foto), sarà il cuore pulsante delle festività. Qui, gli ospiti verranno trasportati indietro nel tempo, circondati da dame, cavalieri e artisti. Il GiullareSenzaRadici, celebre artista nazionale, animerà la festa con la sua presenza, mentre Diego Quarta esibirà l’arte della calligrafia medievale. Abiti storici e scenografie, realizzati dalla sartoria Daedalus, contribuiranno a creare un’ambientazione suggestiva.

Tra le novità dell’edizione, spicca la “Book & Game Experience“, ideata in collaborazione con la Biblioteca Comunale History Digital Library e la cooperativa Cooply. Questo progetto promette un’avventura sensoriale in un ambiente storico senza precedenti. L’avvio dell’undicesima edizione del Medieval Fest sarà segnato da un convegno sui “Miti e Leggende del Medioevo Pugliese“, organizzato dalla Sezione di Brindisi della Società di Storia Patria per la Puglia. L’ingresso è gratuito, e gli studenti del Liceo Linguistico Ettore Palumbo di Brindisi saranno a disposizione per accompagnare e introdurre i visitatori ai fascini del medioevo. L’iniziativa gode del patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Brindisi.

(Visited 168 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com