Autore: Attualità IN EVIDENZA

Tenute Rubino Brindisi: il vino incontra l’arte con il progetto R.A.P.

Si chiama R.A.P. (Rubino Art Project) il nuovo progetto di Tenute Rubino che vede l’azienda di Luigi Rubino e Romina Leopardi proseguire nella propria ‘mission’: promuovere il territorio attraverso una serie di progetti – in cantina, ma anche nei vigneti delle tenute di famiglia – finalizzati a ricercare la bellezza nel vino attraverso il connubio con l’arte. Una visione prospettica che prosegue, quindi, e lo fa mettendo in parallelo da un lato la vocazione vitivinicola del territorio brindisino, dall’altro l’arte in tutte le sue espressioni e manifestazioni. Da qui nasce il nuovo progetto, R.A.P. che, in questa prima edizione, ha come tema «Radici», inteso come senso di appartenenza ad un passato e ad una civiltà che trova nella terra la sua fonte ispiratrice. Protagonisti del progetto, assieme a Tenute Rubino, saranno 10 artisti pugliesi, già affermati in ambito nazionale e internazionale, individuati e selezionati da Ilaria Caravaglio – storica dell’arte e curatrice – che realizzeranno un’opera ispirata al tema del progetto. «Radici»  sarà una mostra con una propria struttura ed importanza, tanto che per accoglierla, già a partire dal prossimo mese di settembre, si apriranno le porte di Palazzo Granafei-Nervegna, spazio istituzionale e di grande valore storico-culturale. Con «Radici» inizia, quindi, un percorso di collezionismo concreto che, successivamente, troverà una propria prestigiosa area espositiva lungo il percorso di visita della barricaia, nel cuore della nuova cantina della Famiglia Rubino, a Jaddico, dove i vigneti ‘guardano’ il mare.

Romina Leopardi e Luigi Rubino

Per illustrare, nel dettaglio, il progetto e le iniziative, giovedì 21 luglio, alle ore 19:00, nella sede di Tenute Rubino (viale Enrico Fermi 50), si terrà una conferenza stampa, alla quale prenderanno parte il fondatore dell’azienda Luigi Rubino, la direttrice marketing e comunicazione Romina Leopardi, la storica dell’arte e curatrice Ilaria Caravaglio ed alcuni degli artisti protagonisti di «Radici». La rosa dei dieci chiamati a rappresentare, ognuno attraverso il proprio linguaggio, il tema del primo appuntamento con R.A.P.: Dario Agrimi, Mariantonietta Bagliato, David Cesaria, Pierluca Cetera, Giuseppe Ciracì, Francesco Cuna, Emilio D’Elia, Angelo Filomeno, Pierpaolo Miccolis, Ezia Mitolo. Tante le novità che saranno illustrate, a partire dalla presentazione della nuova cantina dell’azienda Rubino che, dal 2023, sarà pronta ad accogliere al suo interno – ma anche negli ampi spazi organizzati all’esterno – una serie di attività culturali e di promozione del territorio e avrà nell’arte, nella cura della bellezza e nel valore dell’esperienza vissuta a Jaddico, i suoi punti di forza. A seguire, dalle 20,30 in poi, infine, il «Rubino Art Project Party», una festa che celebra il connubio tra l’arte e il vino di Tenute Rubino, in un appuntamento arricchito dalla proposta food e dal DJ set di Antonio Piergianni; «Mister Jefu», ideatore e curatore del progetto «Up to the Jefu«, brand che promuove, attraverso dj internazionali, il territorio pugliese e l’incontro tra l’arte e l’enogastronomia ‘Made in Puglia’.

(Visited 55 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com