redazioneAutore: Attualità

Torino: riqualificazione siglata dalla brindisina Ilaria Bevacqua

Eccellente lavoro della brindisina Ilaria Bevacqua, studentessa universitaria e laureanda in specialistica presso la facoltà di Architettura presso il Politecnico di Torino, che ha presentato un progetto finalizzato alla riqualificazione del Palazzo dell’Esposizione Internazionale del Lavoro, meglio noto come Palazzo del Lavoro o – dal nome del suo autore – Palazzo Nervi. Un edificio ubicato nel quartiere Nizza Millefonti, alle porte sud della città di Torino. Fu progettato dall’ingegner Pier Luigi Nervi, con la collaborazione dell’architetto Gio Ponti e di Gino Covre, e completato nel 1961. All’epoca della sua inaugurazione, è stato un notevole esempio di struttura espositiva per dimensioni e innovazione tecnologica. Attualmente versa in stato di grave abbandono. Oggi finalmente il progetto, ideato e sviluppato interamente da un piccolo gruppo di laureandi della facoltà di Architettura del Politecnico di Torino tra cui la nostra concittadina Ilaria Bevacqua. Il progetto è piaciuto talmente tanto che è stato scelto dal Rettore e pubblicato da La Repubblica suscitando inoltre interesse da parte del Comune di Torino. Un contributo fatto quindi da giovani eccellenze e promesse brindisine che fanno ben sperare per il nostro futuro. Nuove promesse dotate delle giuste energie e competenze capaci di competere alle grandi realtà come Torino.

(Visited 93 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com