redazioneAutore: Basket IN EVIDENZA Sport

Varese esonera coach Attilio Caja e sceglie l’ex NBB Massimo Bulleri

Quando il 2 maggio del prossimo anno la Openjobmetis Varese scenderà a Brindisi per la trentesima e ultima giornata della fase regolare del campionato di serie A, il Pala Pentassuglia accoglierà Massimo Bulleri come ex capitano della NBB e come allenatore della formazione lombarda, della quale era stato già assistente con coach Attilio Caja. Già, proprio il tecnico che è stato clamorosamente esonerato, pur in presenza di un contratto sottoscritto sino al 2022. Come tutte le altre squadra della Legabasket, il team biancorosso è impegnato nella Supercoppa e staserà sarà di scena a Desio (ore 20.30) contro l’Acqua San Bernardo Cantù. La separazione tra Caja e il club varesino sta facendo molto discutere, contrassegnata anche dalle sarcastiche dichiarazioni del tecnico, forte della «lunga» e solida garanzia economica che il contratto gli offre: «Qui ho vissuto tre anni e mezzo molto belli, ci tengo a dire grazie per quello che mi ha dato e mi darà nei prossimi anni». La rottura era nell’aria a causa dei dissapori tra Caja e la proprietà, presumibilmente originati dai toni e dai comportamenti dell’allenatore. Nelle more della risoluzione del rapporto di Massimo Bulleri con Ravenna (col ruolo di assistente di Massimo Cancellieri), la guida tecnica della squadra è stata affidata all’assistente Vincenzo Cavazzana.

Nella foto di Maurizio De Virgiliis Attilio Caja e Massimo Bulleri nel Pala Pentassuglia.

(Visited 51 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com