redazioneAutore: Cronaca IN EVIDENZA

Cede la copertura del Tosello, i Santi tornano prima in Cattedrale

Vigili del Fuoco al lavoro sul Tosello che ospitava i Santi Patroni della Città. Il violento temporale che si è abbattuto nel pomeriggio anche su Brindisi ha provocato il cedimento della copertura in legno e stoffa della struttura posta nel punto di confluenza dei corsi cittadini, cadendo sulla statua equestre di San Teodoro d’Amasea e su quella di San Lorenzo da Brindisi, senza comunque danneggiare i due simulacri. Non ci sono stati feriti, ma i responsabili della ditta che aveva curato l’allestimento e i vigili del fuoco hanno lavorato parecchio e alla fine hanno deciso, evidentemente d’intesa con Don Mimmo Roma, di riportare anzitempo in Cattedrale le due statue, che nel frattempo erano state protette con teli trasparenti per evitare che l’acqua potesse danneggiarle visto che sono di cartapesta. Quella di San Lorenzo è stata trasferita nella abituale sede, ossia la Chiesa degli Angeli. La copertura non ha retto il peso dell’acqua che si era depositata durante il temporale ed è venuta giù. In diretta sulla pagina Facebook di Agenda Brindisi, durante la fase più convulsa dell’intervento, abbiamo trasmesso le immagini in diretta con il commento live del direttore Antonio Celeste.

Pubblicato da Agenda Brindisi su Lunedì 7 settembre 2020
(Visited 157 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com