redazioneAutore: Cronaca IN EVIDENZA

Aggiornamento dell’andamento epidemiologico nel capoluogo

Con un post Facebook, il sindaco di Brindisi Riccardo Rossi ha diffuso un aggiornamento sull’andamento epidemiologico a Brindisi, sulla base dell’ultimo resoconto ricevuto dalla Prefettura e aggiornato al 3 dicembre 2020. «Abbiamo in città 489 positivi e 154 persone in quarantena. L’incidenza dei positivi per fascia di età è la seguente: 0-10 anni: 17 positivi; 11-20 anni: 49 positivi; 21-30 anni: 44 positivi; 31-40 anni: 59 positivi; 41-50 anni: 94 positivi; 51-60 anni: 100 positivi; 61-70 anni: 49 positivi; 71-80 anni: 49 positivi; 81-90 anni: 21 positivi; con più di 90 anni: 7 positivi. Rispetto all’ultimo aggiornamento che vi ho comunicato una settimana fa, il numero totale delle persone positive è in lieve diminuzione, siamo passati da 523 a 498, mentre sono aumentate le persone in quarantena, venerdì scorso erano 137 e ora sono 154. Questo quadro – puntualizza il primo cittadino di Brindisi – ci dice che c’è un rallentamento, proprio quello che si voleva raggiungere con le ultime misure adottate dal Governo, ma la situazione stazionaria ci obbliga a proseguire su questa linea di prudenza.Siamo prossimi alle festività natalizie e l’ultimo DPCM del 3 dicembre 2020 ci conferma che dobbiamo essere responsabili e consapevoli di trascorrere un natale differente, saremo tutti in una condizione diversa dagli anni passati. È un sacrificio che dobbiamo compiere e che produce risultati, perché si abbassano la curva di contagi e il numero dei ricoverati negli ospedali».

(Visited 69 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com