Autore: Basket IN EVIDENZA Sport

Brutta sconfitta per l’Happy Casa Brindisi a Reggio Emilia (92-78)

Brutta sconfitta per la Happy Casa Brindisi che, in un PalaBigi infuocato, ha resistito poco più di 25 minuti prima di essere travolta dai ragazzi di coach Menetti che si era dimostrato fiducioso già nel pre partita. Per i reggiani una grande prova di Michele Vitali, faro dell’attacco durante il terzo quarto e decisivo allungo dei padroni di casa. Per Brindisi idee poco chiare in attacco, specialmente nel secondo tempo quando la NBB ha giocato decisamente troppo uno contro uno, non raccogliendo peraltro i frutti sperati. I minuti finali servono solo per arrotondare il risultato, con Reggio che non toglie il piede dal gas fino alla fine. La truppa di coach Menetti torna a respirare dopo la parentesi di sconfitte consecutive, mentre Brindisi arresta il proprio percorso di miglioramento giocando una partita poco lucida. Al contrario di quanto si potesse pensare nei giorni precedenti la sfida, Dikembe Dixson è ancora alle prese con il dolore alla schiena che gli ha impedito di prendere parte a questo inizio di stagione. 20 punti per un sontuoso Michele Vitali, 17 per Reuvers; a Brindisi non bastano 4 uomini in doppia cifra guidati dai 14 punti di Bowman e i 12 di Nick Perkins. Mercoledì trasferta laziale in occasione della sfida di ritorno di FIBA Europe Cup, per la prossima giornata di campionato invece i pugliesi se la dovranno vedere con la Bertram Yachts Tortona.

Servizio di Paolo Mucedero – Foto di Maurizio De Virgiliis

LO SCOUT DELLA FORMAZIONE BIANCOAZZURRA A REGGIO EMILIA (FONTE LBA)

(Visited 116 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com