Autore: Basket IN EVIDENZA Sport

Brindisi, i «numeri» del basket tra Italia ed Europa: 450 gare disputate

E’ il giorno di Verona-Brindisi (ore 17.30) e comincia l’undicesima stagione consecutiva in serie A per la NBB-Happy Casa, che sarà impegnata a livello continentale anche in FIBA Europe Cup. Con Roberto Guadalupi, inappuntabile narratore statistico della storia del basket, abbiamo dato uno sguardo ai numeri facendo alcune scoperte particolarmente interessanti, come quello delle gare complessivamente disputate da Brindisi in ogni competizione, nazionale e internazionale, negli anni di presenza in A. (In copertina il presidente Nando Marino – Foto Maurizio De Virgiliis).

Darius Thompson in azione in Sassari-Brindisi (Foto Luigi Canu / Agenzia Ciamillo-Castoria)

Partite disputate – La NBB ha raggiunto il traguardo delle 450 partite. Il calcolo comprende la stagione regolare e i play-off (368), la Coppa Italia (15), la Supercoppa Italiana (11), la Champions League (32), l’EuroChallenge (14) e l’EuroCup (10).

Nick Perkins in Champions League (Foto Maurizio De Virgiliis)

Vittorie e sconfitte – Tanta precisione numerica viene confermata, in modo sorprendente, nel rapporto tra vittorie e sconfitte, rispettivamente 200 e 250! Dati che hanno veramente del clamoroso per tanta precisione! Nell’ultima stagione la compagine brindisina ha disputato 39 gare: 30 in campionato, 2 in Supercoppa Italiana, 1 in Coppa Italia e 6 in Champions League.

Raphael Gaspardo: 651 punti in biancoazzurro (Foto Luigi Canu)

Presenze e punti stagione 2021/2022 – Di tutta la rosa a disposizione di coach Frank Vitucci l’unico «semprepresente» è Nick Perkins con 39 gettoni! Alle sue spalle: Visconti con 37 presenze e Zanelli a quota 36. Perkins è anche il miglior realizzatore dell’intera stagione con 665 punti, seguito da Gaspardo (307) e Redivo (290). Decisamente diversa la graduatoria stilata in base alla media punti. Il migliore rimane sempre Perkins con una 17,1 punti a partita, seguito da Harrison (16,2) e Gentile (11,2).

Alessandro Zanelli e coach Frank Vitucci (Foto Maurizio De Virgiliis)

L’archivio. Nel corso della stagione andata in archivio, Zanelli è riuscito ad abbattere il muro delle cento presenze in serie A e si è portato alle spalle di Andrea Zerini forte dei suoi 128 gettoni. Seguono Cardillo (88), Banks (82) e Gaspardo (80). Decisamente singolare il «caso» di Alessandro Guido che ha raccolto ben 68 presenze pur avendo visto pochissimo il campo.

Adrian Banks (Foto Maurizio De Virgiliis)

Continua ad essere Adrian Banks il miglior realizzatore brindisino nel campionato di serie A con 1.484 punti in tre stagioni. Alle sue spalle il solito  Nick Perkins, fermo (al momento) a quota 936. Il terzo posto è sempre occupato di Otis Howard: 840.

Claudio Malagoli nel match Bartolini Brindisi-Billy Milano

Per tanti anni questa classifica ha visto la presenza di un solo giocatore italiano: Claudio Malagoli, autore di 676 punti. Dopo l’ultima stagione si registra anche la presenza di Gaspardo a quota 651. Nella foto (archivio Damiano Tasco) Malagoli in azione contro il Billy Milano di coach Dan Peterson nella serie A 1981/1982.

(Visited 182 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com