Autore: Cronaca IN EVIDENZA

Brindisi: tentativo di truffa a nome della Amministrazione comunale

Tentativo di truffa a danno di un esercizio commerciale di Brindisi a nome dell’Amministrazione comunale: un individuo ha contattato telefonicamente l’attività commerciale presentandosi come l’assessore allo sport del Comune, tale “Antonio De Michele”, per invitare a partecipare alla raccolta fondi finalizzata all’acquisto di una targa commemorativa per un ragazzo vittima della strada. Dopo pochi minuti un altra persona si è recata presso la stessa attività per ricevere il contributo. Il Comune chiarisce che «il nome Antonio De Michele non corrisponde ad alcun assessore del Comune di Brindisi e che l’amministrazione comunale non effettua raccolta fondi, chiunque fosse contattato telefonicamente o di persona per richieste di denaro a nome dell’amministrazione rifiutasse di partecipare e segnalasse l’accaduto alle Forze dell’Ordine».

(Visited 197 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com