Autore: Attualità IN EVIDENZA

Cisal Chimici ringrazia i lavoratori del reparto PE-1-2 Gas Phase

La Cisal Chimici esprime la propria gratitudine ed il ringraziamento a tutti i lavoratori del Reparto PE-1-2 Gas Phase di Eni Versalis Brindisi, che grazie all’avvio immediato dei sistemi di sicurezza e del sistema antincendio progettato all’interno dell’impianto, seguito dal tempestivo intervento dei Vigili del Fuoco presenti all’interno del sito, hanno di fatto circoscritto un incendio che non ha mai interessato altre aree del petrolchimico. L’immediatezza degli interventi del comitato preposto all’interno del sito, seguito anche dalla presenza dei i Vigli del Fuoco di Brindisi, ha ricondotto il tutto nell’alveo della sicurezza degli impianti, garantendo l’incolumità di tutti i lavoratori, registrando zero feriti. Ovviamente come Organizzazione Sindacale attendiamo di avere ulteriori dettagli da parte della dirigenza di ENI Versalis, per avere un quadro più chiaro e completo su cosa sia realmente accaduto sulla linea che contiene idrocarburi. In riferimento alle roboanti e fantasiose dichiarazioni dell’ex Ex Sindaco Rossi e dell’associazioni ambientaliste, pronti a fomentare l’opinione pubblica senza cognizione di causa , forse  per soli  interessi politici, riteniamo  opportuno invitare  gli stessi ad attendere la relazione ARPA e degli altri  organi competenti in materia, onde evitare figuracce,  come  già accaduto in passato, quando lo stesso ROSSI durante il suo mandato di primo cittadino emise una strampalata e farlocca ordinanza sindacale di chiusura impianti, risultata poi nulla e non conforme alle leggi vigenti.

La Segreteria CISAL Chimici: Massimo Pagliara-Andrea Genoino-Giovanni Mavroitis

(Visited 354 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com