Autore: Calcio IN EVIDENZA Sport

Clamoroso recupero del Brindisi a Monopoli, il derby finisce 2-2

Quando la vittoria sembrava saldamente nelle mani del Monopoli, il Brindisi acciuffa una clamorosa e insperata parit: il derby del «Veneziani» finisce 2-2-. I biancoverdi avevano segnato una rete per tempo: Grandolfo nel recupero della prima frazione e Tommasini all’82’, ma al 90′ Bagatti ha riaperto la gara e al 94′ Labriola, con una grande conclusione dalla distanza, ha regalato il pareggio al neo allenatore Nicola Nicola Losacco, che nei giorni scorsi ha preso il posto del dimissionario Ciro Danucci. I biancoazzurri restano in fondo alla classifica con tre punti di ritardo rispetto al Monterosi che domani (7 marzo) affronterà in casa il Sorrento.
LA PARTITA – Il Brindisi, con al seguito oltre 200 tifosi, affronta il Monopoli con alcune novità e col seguente undici: Antonino, Monti, Gorzelewski, Speranza, Petrucci, Valenti, Guida, Merletti, Falbo, Opoola, Bagatti. Il Monopoli, reduce dal pareggio esterno col Picerno, allenato dall’ex Brindisi Roberto Taurino (squalificato), scende in campo con: Gelmi, Angileri, Fornasier, De Paoli, Borello, Viteritti, La Vardera, De Risio, Bizzotto, Grandolfo, Iaccarino. Mentre le due squadre si studiano, al 13’ entrano nel «Veneziani» i supporter brindisini presentandosi subito con lancio di fumogeni, che fanno bloccare la gara per qualche minuto. Al 30’ la prima occasione della partita se la procura il Monopoli:  sugli sviluppi di un corner La Vardera, in mezza rovesciata, sfiora il palo alla destra di Antonino. Il Brindisi reagisce ma non sfrutta un paio di calci d’angolo. Le migliori occasioni per entrambe le squadre sugli sviluppi di calci da fermo. Al 44’ occasione per i padroni di casa che sfiorano il palo. Il goal è nell’aria e al 48’ passano in vantaggio i monopolitani: cross dalla destra di Borello per Grandolfo che devia in porta. Dopo 5 minuti di recupero, dovuti alla sospensione della gara per lancio di fumogeni, si chiude il primo tempo col vantaggio (1-0) dei baresi.
Inizia il secondo tempo sulla falsariga del primo. Al 50’ nuova sospensione per lancio di un fumogeno. Gara molto agonistica con lotta su ogni pallone.  Dopo altra sospensione per lancio di fumogeni, al 69’ mister Losacco effettua  tre cambi: escono Opoola, Valenti e Speranza per  Vantaggiato, Labriola e Spingola. All’8’altro cambio per il Brindisi: esce Bellucci per Falbo. Nel migliore momento del Brindisi all’82’ raddoppia il Monopoli: Tommasini, servito al limite dell’area da un compagno, si gira e calcia forte verso l’angolino alla destra di Antonino. Quando sembra tutto già definito, il Brindisi prima accorcia le distanze al 90’ grazie al goal di Bagatti su cross di Monti e poi al 94’ pareggia con un gran goal dalla distanza di Labriola, che sorprende l’estremo difensore del Monopoli Gelmi. Dopo 6 minuti di recupero la gara tra Monopoli e Brindisi si chiude con uno scoppiettante pareggio (2-2). Nella 31esima giornata il Brindisi affronterà nel «Fanuzzi» il Giugliano domenica 10 marzo alle ore 14,00.
Servizio di Sergio Pizzi

(Visited 174 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com