Autore: Attualità

La scomparsa di Kostas Kallonas, a lungo responsabile HML a Brindisi


Da Corfù arriva una brutta notizia, confermata dal post Facebook di Antonio Carruezzo: la morte di Kostas Kallonas, per decenni responsabile dell’Hellenic Mediterranean Lines a Brindisi e già console onorario di Grecia. Aveva 88 anni e prima di Natale era stato ricoverato nell’ospedale corfiota per alcune complicazioni. Sembrava tutto superato, ma dopo il ritorno a casa una nuova crisi e il decesso, avvenuto giovedì 18 gennaio. Da molto tempo era tornato nella sua Kerkyra con la moglie Rouli e l’amato figlio Babis. A Brindisi tutti lo ricordano con rispetto e affetto. Agenda Brindisi gli rende omaggio con un filmato del 1990 e col discorso pronunciato durante l’evento celebrativo (peraltro condotto dal nostro direttore Antonio Celeste) del trentennale dell’HML e della storica motonave «Egnatia», una cerimonia svolta a bordo dello stesso traghetto ellenico alla quale parteciparono tutte le autorità civili e militari (compreso un giovanissimo sindaco Pino Marchionna) e naturalmente i rappresentanti delle agenzie marittime e turistiche della città. (In copertina un frame dell’intervento di Kallonas durante la cerimonia del 1990 a bordo dell’«Egnatia»).

(Visited 448 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com