Autore: Calcio IN EVIDENZA Sport

LegaPro calcio: Brindisi-Messina 1-3, la situazione è sempre più critica

Terza sconfitta consecutiva per il Brindisi, battuto sul terreno amico del «Fanuzzi» dal Messina con un secco 3-1. I siciliani avevano chiuso in vantaggio di un gol (Zunno al 32′) la prima frazione. Nella ripresa raddoppio messinese al 51′ con Ragusa. Il gol del giovane Opoola ha riacceso la speranza del recupero pieno, ma al 74′ gli ospiti hanno praticamente blindato il successo esterno con il secondo gol di Zuppo. Situazione sempre più critica, se non disperata per la formazione del presidente Daniele Arigliano che, come è noto, ha richiamato il tecnico Ciro Danucci dopo aver esonerato Roselli. Quella subita con gli isolani è la ventesima sconfitta stagionale per il Brindisi che, nonostante una buona prova, continua a perdere nel proprio stadio.
LA CRONACA – Il Brindisi, reduce dall’immeritata sconfitta (2-1) di Caserta, e sempre ultimo in classifica, affronta il Messina, reduce dal pareggio (2-2) interno col Picerno. All’andata ebbero la meglio (1-0) i pugliesi grazie al goal di Ganz.
Brindisi-Messina è la prima di quattro gare che vedranno i messapici impegnati  nel “Fanuzzi” nel mese di marzo. E’ un’ottima occasione per il team allenato da Danucci per rosicchiare punti alle dirette avversarie, coinvolte nella zona retrocessione, ma bisogna far valere valere il fattore campo. Vista l’importanza delle prossime tre gare interne (Giugliano, Taranto e Virtus Francavilla) la società adriatica sicuramente si aspetta una buona affluenza di pubblico, sia perché i tifosi potranno aiutare la squadra a raccogliere punti, che per rimpinguare le proprie casse.
Il Brindisi, col modulo 3 4 3, scende in campo col seguente undici: Saio, Vona, Gorzelewski, Petrucci, Bellucci, Valenti, Guida, Merletti, Trotta, Opoola, Bagatti. Allenatore Ciro Danucci. Mentre il Messina con un 4 2 3 1 : Fumagalli, Dumbravanu, Manetta, Frisenna, Emmausso, Zunno, Franco, Salvo, Polito, Rosafio, Ragusa. Allenatore Giacomo Modica.
Inizia la gara con gli ospiti  subito aggressivi e pericolosi: in entrambi i casi Saio ci mette una pezza. Al 4’ risponde il Brindisi con Opoola che, da distanza ravvicinata, di testa impegna Fumagalli. Al 10’ Emmausso calcia dal limite dell’aria: la palla esce di poco a lato destro della porta difesa da Saio. Dopo diversi minuti nel corso del quale i messapici hanno avuto un buon predominio territoriale, al 32’passa in vantaggio il Messina : Zunno, sugli sviluppi di un’azione personale, trova lo spazio per un forte tiro diagonale dal limite dell’area che supera Saio.  Dopo due minuti di recupero si chiude il primo tempo col Messina in vantaggio (1-0) su di un buon Brindisi.
Inizia il secondo tempo con Danucci che effettua subito un cambio: esce Trotta, al suo posto l’attaccante brindisino Vantaggiato. I locali subito aggressivi alla ricerca del pareggio, concedendo agli ospiti una facile ripartenza che raddoppiano al 51’: Franco apre per Emmausso che con grande velocità e tutto solo, supera la metà campo. Raggiunta l’area avversaria passa la palla al compagno Ragusa, che libero non fa altro che concludere in rete. Passano solo tre minuti′ ed il Brindisi riapre la gara: bel cross dalla sinistra di Vona per Opoola che di testa supera Fumagalli. Al 56′ gli adriatici vicini al pareggio  con Gorzelewski che di testa impegna Fumagalli. Al 63’ si scaldano gli animi ed è ammonito Opoola. Al 66’ entra Monti ed esce Bellucci. Al 74′ nuovo cambio per i pugliesi: per problemi fisici esce Vona, al suo posto entra Falbo. Sempre al 74′il Messina triplica: nuovamente Zunno (bravo a fare solo bei goal), liberato in area da un compagno , si smarca e con un tiro a giro sorprende Saio. Dopo cinque minuti di recupero si chiude la gara con la vittoria del Messina (3-1) che, grazie al successo, entra in zona play off. Le reti  per il Messina di Zunno (2) e Ragusa, mentre per il Brindisi Opoola. Nel prossimo turno, in programma mercoledì 6 marzo alle ore 18,30, il Brindisi affronterà in esterna il Monopoli alle ore 18,30.
Servizio di Sergio Pizzi

(Visited 230 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com