redazioneAutore: Cronaca IN EVIDENZA

San Vito: serra di marijuana in casa. Arrestato dai Carabinieri

I Carabinieri della Stazione di San Vito dei Normanni, a conclusione degli accertamenti, hanno tratto in arresto, in flagranza del reato, Christopher Bond Philliph, 47enne di origini britanniche, residente a Carovigno e domiciliato a Brindisi, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. In particolare, i militari operanti, a seguito di mirato servizio per la repressione allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno proceduto alla perquisizione presso il domicilio dell’uomo sito in Brindisi, contrada Formica, dove aveva allestito sull’intero piano dell’abitazione una serra per la coltivazione di marijuana.

La perquisizione è stata poi estesa ad un altro locale sempre nella sua disponibilità, ubicato in Carovigno in Contrada Grotta Miranda, dove è stata rinvenuta ulteriore sostanza stupefacente e materiale per la lavorazione e l’essiccazione, come di seguito riportato, in Brindisi, Contrada Formica: 33 piante di cannabis ; 95 gr di Marijuana;  3 lampade alogene;  1 temporizzatore;  1 ventilatore; 1 essiccatore;  impianto di climatizzazione, in Carovigno, Contrada Grotta Miranda: 79 piante di cannabis; 4 lampade alogene; 1 temporizzatore;  4 ventilatori; 1 essiccatore. Tutto il materiale rinvenuto è stato sottoposto a sequestro. Al termine delle formalità di rito, l’arrestato è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Brindisi, su disposizione dell’A.G..

(Visited 55 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com