redazioneAutore: Cronaca IN EVIDENZA

Violazione linee guida Covid-19, chiuso locale del litorale ostunese

L’azione di monitoraggio e controllo avviata dalla Polizia di Stato presso le strutture ricreative e di ristorazione e finalizzata alla perfetta rispondenza delle relative attività alle necessarie autorizzazioni amministrative e alla regolamentazione regionale per il contrasto al contagio “ Covid-19”, prosegue senza soluzione di continuità. Il personale della Polizia Amministrativa del Commissariato di Ostuni, collaborato da quello della Divisione P.A.S. della Questura, lo scorso fine settimana, ha proceduto al controllo di diversi plessi sul litorale a nord del Capoluogo, procedendo, stamane, alla notifica del provvedimento di chiusura per giorni 5 di un noto locale-bar sito in contrada “Pilone”, nel comprensorio della “Citta Bianca”. A sostegno della misura assunta dai poliziotti, vi è la riscontrata violazione delle linee giuda della Regione sulla somministrazione di bevande, oltre alla acclarata presenza di numerosissimi avventori all’atto del controllo. Tale provvedimento segue, di qualche giorno, quello analogo emesso nei confronti di altra struttura sedente sul litorale ostunese. Nella notte tra sabato e domenica il personale della Questura ha controllato n. 10 attività del centro cittadino elevando alcune contravvenzioni. La costante attività di verifica proseguirà nelle prossime settimane.

(Visited 23 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com