Autore: Basket IN EVIDENZA Sport

Basket: Brindisi senza Europa, delusione in casa biancoazzurra

(a.  c.) – Olimpia Milano e Virtus Bologna in Eurolega, Dinamo Sassari e Reggiana in Champions League, Reyer Venezia, Pallacanestro Brescia e Aquila Basket in EuroCup: ben sette squadre italiane nelle competizioni europee, con il ritorno dei felsinei nella più prestigiosa kermesse continentale. E Brindisi? Inutile aspettare il sorteggio del 7 luglio: la NBB è ufficialmente fuori dagli scenari europei (sotto la grafica ufficiale della BCL). Dopo tre consecutive partecipazioni alla BCL e cinque esperienze continentali complessive, la società del presidente Nando Marino dovrà «accontentarsi» della serie A, undicesima stagione consecutiva nel massimo campionato: neanche la chance della partecipazione alla fase di qualificazione per l’ammissione a quella a gironi. In verità, in Contrada Masseriola si coltiva la speranza (dopo l’odierna richiesta formale) di una ammissione in extremis alla Fiba Europe Cup, ma al momento è soltanto una ipotesi.

Tanta delusione in casa biancoazzurra, ma l’Happy Casa Brindisi paga il prezzo di una stagione deludente, con un piazzamento finale inadeguato rispetto ai criteri di valutazione e ammissione alla BCL. E allora si pensi al campionato, alle scelte di mercato con la scontata rivoluzione del roster e il condizionamento dell’esclusione dalle coppe europee. Di certo, Alessandro Gentile non farà parte del gruppo che coach Frank Vitucci e il diesse Simone Giofrè stanno immaginando e costruendo. Sembrava che Ale potesse continuare la propria avventura in Puglia, anche per il noto gradimento del presidente Nando Marino, ma evidentemente per la parte tecnica non è figura essenziale per il team che nella prossima annata dovrà cercare di restituire il sorriso ad una tifoseria tutt’altro che soddisfatta per l’ultimo andamento stagionale.

Nella foto: coach Frank Vitucci, il presidente Nando Marino e il diesse Simone Giofrè

«100% BIANCOAZZURRO»: CAMPAGNA ABBONAMENTI 2022/23 – E’ in corso la campagna abbonamenti Happy Casa Brindisi per la stagione sportiva LBA 2022/23. Anche quest’anno le tabelle prezzi presentano due tipologie di acquisto: “Prezzo Premium Member” e “Prezzo Intero”. Tariffe member pressoché invariate rispetto alla passata stagione, ogni forma di abbonamento presenterà sempre un risparmio rispetto all’acquisto delle singole partite durante l’arco della stagione (che saranno suddivise in tre categorie prezzo). Sono incluse tutte le 15 partite di regular season LBA; i titolari di abbonamento LBA avranno diritto di prelazione ad eventuali altri eventi durante il corso della stagione. Ecco la grafica diffusa dalla società biancoazzurra.

(Visited 463 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com