redazioneAutore: IN EVIDENZA Rubriche

L’angolo di Matteo: «domande e risposte sul nostro destino»

Sai perché le domande plasmano letteralmente il tuo destino? Perché la qualità delle domande che ti poni generano la qualità delle risposte che la tua mente ti offre. E questo ogni volta che ti fai una qualunque domanda, anche quelle che pensi siano di poca importanza. Un esempio?
• Quando ti capita un problema e inizi a dire a te stesso: «perché sempre a me?» (stai dicendo alla tua mente: «dimmi e convincimi che mi succederanno sempre queste cose»).
• Oppure quando commetti un errore e dici a te stesso: «perché sono così stupido?» (stai dicendo alla tua mente che lo sei e lei si comporterà di conseguenza).
• Oppure quando hai una litigata con qualcuno e ti dici: «Ma come si è permesso di fare quella determinata cosa?» (stai dicendo alla tua mente che la colpa/responsabilità è solo dell’altro).
Prova invece a farti domande migliori. Prova con:
• «Cosa ho bisogno di imparare stavolta per non fare lo stesso errore?».
• «Come posso sfruttare a mio vantaggio questa situazione?».
• «Come ho contribuito ad arrivare fin qui e come posso cambiare?».
In questo modo la tua mente, con il suo innato motore di ricerca, ti restituirà solo risposte di qualità e la tua vita inizierà a cambiare.
Rubrica a cura di Matteo Leggieri – www.matteoleggieri.com

(Visited 70 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com