redazioneAutore: IN EVIDENZA Politica

Oggiano affida a Facebook l’ennesimo attacco al sindaco

C’era una volta la buona abitudine di utilizzare il canonico strumento del comunicato stampa, ma oggi c’è Facebook che in tanti hanno scelto per diffondere il proprio pensiero politico. E tra questi il consigliere comunale e capogruppo di Fratelli d’Italia Massimiliano Oggiano che nel tardo pomeriggio ha diffuso un post FB con l’ennesimo durissimo attacco al sindaco di Brindisi Riccardo Rossi, avvalendosi di una vecchia foto di Agenda Brindisi che li ritrae in un serrato ma (apparentemente) composto dialogo. Ecco il testo integrale (e senza modifiche) del post dell’oppositore Oggiano: «Brindisi vittima sacrificale di un Sindaco “onesto” ma politicamente inetto ed incompetente che utilizza l'”onestismo”, la bandiera arcobaleno della pace, il buonismo e l’ambientalismo fanatico come stendardi della sinistra “politicamente corretta ma eticamente corrotta”… Dopo aver aperto il ballo in maschera dei suoi alleati con l’azzeramento di Giunta, mascherato con il più classico dei ritornelli “per rilanciare l’attività politica amministrativa”, si appresta ad “approvare e traghettare” una delle più grandi truffe politiche che la Città ricordi sulla pelle dei brindisini…la nostra Città viene “appaltata” a ben collaudati “comitati d’affari” così diventando terreno di scambio politico con un PD che ha completatamente rinunciato a fare politica e alle proprie battaglie identitarie (vedasi la rinuncia alla sostituzione dell’assessore Borri), sacrificando fantomatiche piattaforme programmatiche sull’altare di posti di potere (vedasi la presisenza dell’ASI) e di incarichi, sempre più succube di un Sindaco e dei suoi “unti dal signore” lontani anni luce dai reali problemi dei brindisini….». Al prossimo post con tag personale o, preferibilmente, comunicato stampa. E la replica del primo cittadino – se mai decida di controbattere – arriverà tramite Facebook e con una nota stampa? Vedremo.

(Visited 158 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com