Autore: Gabriele D'Amelj Melodia

Caro alfabeto sentimentale …

Gabriele D'Amelj MelodiaAutore:

Esiste un alfabeto particolare, quello dei sentimenti, dove, nel crogiolo degli affetti infusi in brandelli di storia e di ricordi, si...

Leggi...

Quel politically troppo correct

Gabriele D'Amelj MelodiaAutore:

Tema delicato, da prendere con le molle del buonsenso, quello del «politicamente corretto». Parlandone, si corre sempre il rischio di...

Leggi...

Pudore, censura e libertà

Gabriele D'Amelj MelodiaAutore:

C’era un volta l’ottusa censura, fondata sul principio della morale cattolica, dell’etica di Stato e del cosiddetto «senso del...

Leggi...

Rifiuti e bidoni in città: puzza, un problema sempre attuale

Gabriele D'Amelj MelodiaAutore:

Di recente, più di un cittadino si è lamentato tramite Facebook dei cattivi odori che si sentono in vari punti della città. Questa volta...

Leggi...

L’epica del calcio e i suoi narratori

Gabriele D'Amelj MelodiaAutore:

«Cantami o Eupalla l’iradiddio del peloso Insigne …». Così, dal cielo degli Ispirati, canterebbe oggi con la sua voce ruvida Giòann...

Leggi...

La storia della povera siringa

Gabriele D'Amelj MelodiaAutore:

C’era una volta … E così che iniziano tutte le storie, anche quella della siringa che vi presento questa settimana. Attuale quanto...

Leggi...

Divagazioni varie sull’ancora

Gabriele D'Amelj MelodiaAutore:

Seduto su una panchina che dà sulla scalinata d’ascesa al Monumento al Marinaio, osservo intenerito una nidiata di bambini vocianti...

Leggi...

Colori, tra convenzione e storia

Gabriele D'Amelj MelodiaAutore:

L’Italia, divisa in zone colorate ormai alle spalle, è stata varata con una concezione di tipo cromatico piuttosto stramba. Per essere...

Leggi...

Camminare, per sentirsi liberi …

Gabriele D'Amelj MelodiaAutore:

Con la primavera inoltrata, l’aria ormai addolcita e la natura già esplosa in luce, odori e colori, la voglia di passare qualche ora...

Leggi...

Wow, che ganza questa lettera!

Gabriele D'Amelj MelodiaAutore:

Tempo fa mi dilettai in una divagazione sulla lettera «K». Oggi bisso parlandovi di un’altra bella straniera, la «W», più morbida e...

Leggi...
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com