Autore: Diario IN EVIDENZA

Il nostro omaggio a Nicola Poli e alla sua passione per la musica – VIDEO

(a. c.) – Caro Nicola, c’è un solo modo per averti sempre con noi, per continuare a godere del tuo talento musicale, del tuo estro e soprattutto della tua meravigliosa amicizia: sentirti suonare, con un pianoforte, una qualunque tastiera o la tua chitarra. Te ne sei andato troppo presto, hai lasciato un vuoto incolmabile, una tristezza che faremo fatica a smaltire, io per primo. E così mi sono messo a cercare tra i tanti hard disk della redazione o in rete (grazie anche alla collaborazione di Maurizio De Virgiliis), perché sapevo che avrei potuto renderti omaggio nel modo migliore, con le «tue» performance musicali, uniche, ineguagliabili, finanche con una ripresa dedicata alla tua antica passione per il radiantismo, che – al pari della musica – volevi trasmettere ai giovani. Alcuni pezzi del montaggio ci riportano al 29 gennaio 2015, alla festa della grande famiglia di Radio Video Brindisi – da Salvatore Giubilo – in occasione del quarantennale della nostra emittente. E con te abbiamo cantato un po’ tutti, con la «complicità» di Nicola Di Donna. In un brano dolcissimo, il mio cantante preferito, Fabio Concato, chiede al padre (Gigi): «Dimmi dove sei, suoni ancora ma per gli angeli». Adesso puoi farlo anche tu … e grazie a questi filmati potrai continuare a farlo per me (amico fraterno quale sei stato e sei) e per tutti quanti noi. Ti vogliamo bene. Ciao Nicola!

(Visited 514 times, 1 visits today)
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com